La giornata di ieri, venerdì 26 marzo 2021, ha segnato un passaggio importante per il percorso del Patto d’azione anticapitalista – per il Fronte Unico di Classe.

Lo sciopero nazionale della logistica è stato caratterizzato dalla vertenza TNT-FedEx in corso, ed è per questo che anche a Milano si sono concentrate le forze davanti al magazzino di Peschiera Borromeo del colosso americano. La partecipazione importante delle forze del patto e di lavoratori da tutti i magazzini della provincia sottolinea la centralità di questa battaglia, dandole slancio in vista della manifestazione nazionale di Piacenza di oggi.

Ma ieri non è solo stata la giornata dello sciopero della logistica, perché in contemporanea hanno scioperato anche il trasporto pubblico locale, il personale scolastico, ma soprattutto i riders: fattorini, spesso immigrati, che consegnano a domicilio cibo e pacchetti, in sella alla loro bicicletta rischiando la vita per una paga da fame. Sciopero sostenuto da molti altri immigrati che hanno evidenziato la necessità di una lotta per il permesso di soggiorno non legato a nessuna discriminante e utilizzato come ricatto nei confronti di chi lotta. Dai cancelli di Peschiera ci siamo mossi direttamente verso piazza XXIV Maggio per portare il sostegno dei facchini in lotta ai riders in sciopero. La piazza, inizialmente chiamata da CGIL, CISL e UIL, è stata invasa dal protagonismo operaio e dalla combattività. Da sottolineare la presenza del collettivo Riders in Lotta che, animati dello stesso spirito, ha poi seguito il corteo partito in bicicletta per tutta la città.

Queste giornate, insieme alla notizia del tribunale del riesame di Bologna che revoca gli arresti domiciliari per Arafat e Carlo oltre a tutti i divieti di dimora, danno una spinta reale ed importante alla costruzione di un fronte unico dei lavoratori, che sappia rispondere all’attacco padronale sempre più intenso e alla morsa repressiva dello stato borghese.

Comments are closed

Million Tax
Campagna di sostegno per le spese legali dei disoccupati
Campagna di sostegno e solidarietà per la lotta delle campagne
Campagna di sostegno per i 9 antirazzisti imputati